CARATTERISTICHE TECNICHE

 

L’ impianto che COMeSER realizza presso il cliente è molto semplice: un'antenna esterna, fornita da COMeSER in comodato d'uso gratuito, viene installata da un tecnico qualificato di COMeSER sul tetto dell’edificio da collegare. Dall'antenna presente sul tetto viene posato un cavo di rete ethernet fino all’interno dell’abitazione o dell’ufficio. Il cavo di rete può essere collegato direttamente al PC del cliente o, in alternativa, ad un eventuale access point wi-fi per la distribuzione del segnale in modalità wireless all’interno. Questi apparati non sono inclusi nell’installazione standard di COMeSER. Per un corretto funzionamento dei servizi COMeSER, è indispensabile che sia presente visibilità ottica (senza ostacoli quali alberi, palazzi, colline) tra il tetto del cliente e almeno una BTS COMeSER.

 

Ecco alcune delle principali caratteristiche dei servizi HIPERLAN di COMeSER:

  • Indipendenza dalla rete di Telecom Italia grazie alla rete di ripetitori radio Hiperlan 2 di cui COMeSER è proprietaria;
  • Nessuna limitazione di traffico di qualsiasi genere viene effettuata sulla rete COMeSER;
  • Collegamenti DWDM 1,25 Gbit/s in fibra ottica su tutte le stazioni di diffusione, ridondati tramite ponte radio;
  • Connessione a 5 Gbit/s per la banda internazionale, 2 Gbit/s verso il MIX di Milano;
  • Possibilità di avere collegamenti simmetrici con banda in download e in upload anche fino a 100 Mbps;
  • Infrastruttura radio basata sulle più innovative tecnologie di mercato: Cambium Networks,Alvarion, Siae Microelettronica e Juniper;
  • Ridondanza dei nodi principali della rete attraverso collegamenti magliati;
  • Capacità complessiva di tutte le celle della rete per oltre 15 Gbit/s;
  • Core del network basato su router Juniper di ultima generazione;
  • Latenza massima BTS COMeSER - NOC COMeSER inferiore a 20 ms;
  • Ogni BTS è dotata di gruppo di continuità ad alto rendimento e monitoraggio real-time delle condizioni ambientali;
  • Monitoraggio continuo della rete al fine di mantenere livelli ottimali in termini di disponibilità di banda e latenza;